Corteo Storico

Attraverso il Corteo Storico e più di 500 figuranti, si offre una fedele immagine dell’ordinamento sociale e politico della Fabriano del 300; i Costumi rispecchiano fedelmente lo stile dell’epoca, in quanto molto ampi ed abbondanti, quasi a voler nascondere ogni forma del corpo soprattutto femminile.
La città si prepara al grande evento: il Corteo Processionale in onore al Santo Giovanni Battista.
La città è in festa, tutti escono di casa. Si formano i cortei di quartiere e ognuno va a prendere il proprio posto, chi per partecipare al Corteo Processionale e chi per vederlo passare.
Per i cortei delle porte, la passeggiata dovrà essere libera, sciolta, senza vincoli istituzionali, festante con la cerimonialità legata ai convenzionali saluti, sorrisi, con inchini e riverenze.
I popolani saranno chiassosi.
I cortei della milizia e del Podestà dovranno avere un comportamento decoroso e austero mentre quello della Chiesa sfilerà in maniera estremamente ordinata e con profondo raccoglimento.
Tutti i figuranti debbono procedere con il tempo battuto dai tamburini che intercalano il corteo più importante dell’anno ed esserne degni testimoni mantenendo un atteggiamento ordinato.

© 2018 Ente Autonomo Palio di San Giovanni Battista. Tutti i diritti riservati.